Forum Infettivologico
Alliance Cicatrici
Farmaexplorer.it
Xagena Mappa

Verquvo a base di Vericiguat per il trattamento di adulti con insufficienza cardiaca cronica con ridotta frazione di eiezione


Verquvo, il cui principio attivo è Vericiguat, è un medicinale usato per il trattamento di adulti con insufficienza cardiaca cronica con ridotta frazione di eiezione che hanno ricevuto recentemente un trattamento endovenoso a causa del peggioramento dei sintomi.
L’insufficienza cardiaca con ridotta frazione di eiezione si manifesta quando il cuore non pompa il sangue come dovrebbe, specialmente quando la quantità di sangue pompato dal cuore è inferiore alle esigenze dell’organismo. Alcuni sintomi comuni dell’insufficienza cardiaca sono respiro affannoso, stanchezza o gonfiore dovuto a una ritenzione di liquidi.

Verquvo è disponibile in compresse e la dose iniziale raccomandata è di 2.5 mg una volta al giorno. La dose deve essere raddoppiata all’incirca ogni 2 settimane fino al raggiungimento della dose target di mantenimento di 10 mg una volta al giorno, se tollerata.
Se il paziente non tollera bene il medicinale, la dose deve essere diminuita o il trattamento con Verquvo interrotto.
Verquvo è somministrato in associazione con altre terapie per l’insufficienza cardiaca.

Il principio attivo di Verquvo, Vericiguat, stimola un enzima denominato guanilato ciclasi solubile ( sGC ) nei vasi sanguigni, che determina il rilassamento e la dilatazione di questi ultimi, facilitando la funzione cardiaca di pompaggio del sangue.

Verquvo si è dimostrato efficace nel trattamento dell’insufficienza cardiaca in uno studio principale condotto su oltre 5 000 pazienti con insufficienza cardiaca cronica e ridotta frazione di eiezione, che erano stati trattati di recente per un aumento dei sintomi. Nello studio, durato circa un anno, ai pazienti sono stati somministrati Verquvo oppure placebo in associazione ad altri medicinali per l’insufficienza cardiaca.
Nel gruppo trattato con Verquvo, il 35.5% dei pazienti ( 897 su 2 526 ) è deceduto per problemi cardiaci e circolatori oppure è stato ricoverato in ospedale per insufficienza cardiaca, rispetto al 38.5% ( 972 su 2 524 ) dei pazienti trattati con placebo.

L’effetto indesiderato più comune di Verquvo ( che può riguardare più di 1 persona su 10 ) è l’ipotensione.
Verquvo non deve essere usato insieme ad altri stimolanti della sGC, come Riociguat.

Lo studio principale ha rivelato che Verquvo ha ridotto il numero di decessi dovuti a problemi cardiaci e circolatori, oltre ai ricoveri in ospedale dovuti a insufficienza cardiaca.
Sebbene l’effetto rispetto al placebo fosse modesto, è stato considerato significativo visto che i pazienti inclusi nello studio erano ad alto rischio di ospedalizzazione o morte.
La sicurezza di Verquvo è stata considerata accettabile e il medicinale è stato ben tollerato.
Pertanto, l’Agenzia europea per i medicinali ( EMA ) ha deciso che i benefici di Verquvo sono superiori ai rischi. ( Xagena2021 )

Fonte: EMA, 2021

Cardio2021 Farma2021


Indietro