Forum Infettivologico
Alliance Cicatrici
Farmaexplorer.it
Xagena Mappa

L’aggiunta di Rituximab al Desametasone migliora i tassi di risposta nella trombocitopenia immune


L'aggiunta di Rituximab ( MabThera ) al trattamento con Desametasone è risultata associata a miglioramento dei tassi di risposta piastrinica in una coorte di pazienti con trombocitopenia immune.

Un totale di 133 pazienti adulti con nuova diagnosi di trombocitopenia immune hanno preso parte a uno studio randomizzato, in aperto, di fase 3.
I criteri di ammissibilità comprendevano: conta piastrinica inferiore o uguale a 25 × 10(9)/L oppure inferiore o uguale a 50 × 10(9)/L con sintomi emorragici.

I ricercatori hanno assegnato in modo casuale 71 pazienti al Desametasone 40 mg/die per 4 giorni, mentre 62 pazienti sono stati assegnati alla associazione Desametasone e Rituximab ( 375 mg/m2 alla settimana per 4 settimane ).
Era permesso un trattamento supplementare con Desametasone ogni 1-4 settimane fino a 6 cicli.

L’endpoint primario era rappresentato dalla risposta sostenuta, definita come piastrine maggiori o uguali a 50 x 10(9)/L, a 6 mesi di follow-up.

Il follow-up mediano ha avuto una durata di 922 giorni.

L'endpoint è stato raggiunto dal 37% dei pazienti nel gruppo solo Desametasone e dal 58% dei pazienti nel gruppo di combinazione Desametasone e Rituximab ( P= 0.02 ).

I pazienti nel braccio di combinazione hanno anche presentato un più lungo intervallo di tempo fino alla recidiva ( P=0.03 ) e al trattamento di salvataggio ( P=0.007 ).

Riguardo alla sicurezza è stata riscontrata una maggiore incidenza di eventi avversi di grado 3 e 4 nel gruppo combinazione ( P=0.04 ). ( Xagena2013 )

Fonte: Blood, 2013


Emo2013 Farma2013


Indietro